Febbraio 2019

Iniziativa speciale: Adotta un campione!

28 gennaio 2019

Iniziativa speciale dell’Associazione Età Serena
in collaborazione con l’Amministrazione Comunale

 

Adottiamo un campione!: l’appello di Comune e Special Olympics

L’appuntamento è ad Abu Dhabi dal 14 al 21 marzo 2019, quando la capitale degli Emirati Arabi Uniti e capoluogo dell’Emirato omonimo ospiterà i Giochi Mondiali Special Olympics, uno tra i più importanti eventi umanitari e sportivi dell’anno nel segno dell’inclusione.
L’evento è caratterizzato da 7 giorni di gare in 24 discipline sportive. Ci sono sport sul campo: calcio, badminton, pallacanestro, beach volley, bocce, pallamano, ping pong, tennis e pallavolo. Ci sono gare di atletica, ciclismo, kayak, nuoto in acque libere, pattinaggio a rotelle, vela, nuoto e triathlon. E poi ancora equitazione, judo, ginnastica artistica e ritmica. A completare l’elenco ci sono il bowling, il golf e il powerlifting.
Migliaia di persone prenderanno parte o guarderanno i Giochi. In base ai dati forniti da Special Olympics si attendono circa 7.000 atleti Special Olympics e i loro 2.500 coaches. Lo stesso Abu Dhabi coinvolgerà circa 20.000 volontari e fino a 500.000 spettatori. Le famiglie degli atleti saranno 6.000. E c’è da aspettarsi che oltre 2.000 giornalisti, fotografi, videomaker e blogger seguiranno l’evento per i media internazionali.
La Delegazione Italiana che parteciperà ai Giochi Mondiali di Abu Dhabi è composta da 115 atleti, 39 tecnici e 3 delegati per un totale di 157 azzurri.
Anche un atleta Thienese di 29 anni, Elia Mangar Sumba, è convocato per la disciplina del tennis. Appassionato di sport; ha iniziato a fare atletica all’età di 15 anni, si allena con il calcio a 5 inclusivo dei “senza confini” e da 8 anni ha iniziato a praticare il tennis, con l’Associazione “I Can” di Breganze. E’ per questa disciplina che rappresenterà l’Italia ad Abu Dhabi, allenato dal Tecnico Barausse Stefano, che lo accompagnerà nell’esperienza dei giochi Special Olympics.


Ovviamente si tratta di una trasferta onerosa per cui l’Amministrazione Comunale e Special Olympics di Vicenza si sono mobilitati per sostenere il sogno di Elia con una raccolta fondi, sensibilizzando cittadini e Associazioni del territorio.
“Una società si può ritenere civile – dichiara Giampi Michelusi, assessore allo Sport e al Tempo Libero – solo se riesce a strutturare le proprie azioni, ponendo alla pari tutte le persone, siano esse normali o speciali. Lo sport, in modo particolare, ha l’obbligo di rivolgere forti segnali di integrazione e di inclusione, assicurando condizioni favorevoli per chiunque desideri praticarlo. Questa Amministrazione, da sempre, indirizza i propri obiettivi in tal senso e, per conseguirli, ha bisogno del supporto di tutti. Ringrazio Special Olympics, convinto della bontà dei progetti proposti, grazie alla loro storia, alla professionalità e alla grande umanità dimostrata nei confronti dei più deboli”.
“Siamo riconoscenti all’Amministrazione Comunale – commenta Claudia Treviso, Direttore Provinciale Special Olympics – per aver accolto la nostra proposta e per essersi attivata con tempestività per permettere al campione thienese di partecipare all’evento. Ci auguriamo che la collaborazione con il Comune possa proseguire anche in futuro”.

Chi vuole donare, può farlo tramite versamento su conto corrente del Comune di Thiene Servizio di Tesoreria presso Intesa San Paolo, filiale di Thiene via Vittorio Veneto,

codice IBAN
IT14 O 03069 12117 10000 00 46 267

specificando la causale: “IO ADOTTO UN CAMPIONE” oppure rivolgendosi all’Ufficio Economato del Comune di Thiene.
La raccolta fondi durerà fino e non oltre il 28 febbraio 2019.
Intanto l’Associazione Età Serena si è già fatta avanti e ha donato la somma di mille euro, a conferma della consueta sensibilità sociale che la distingue da sempre.

NOTIZIE UTILI AI SOCI E PROGRAMMAZIONE DEI SOGGIORNI 2019

ALCUNE NOTIZIE UTILI AI NOSTRI SOCI E PROGRAMMAZIONE DEI SOGGIORNI 2019

Realizzazione di alcuni programmi preannunciati e obbiettivi raggiunti:

MONTEFORTINO (Marche): nostro aiuto concreto ai terremotati del 2016 con stanziamento di € 5.000 per la ricostruzione di un impianto comprendente un forno per la produzione del pane e la distribuzione nel paese e comuni limitrofi

-Stanziamento di € 10.000 per contribuire all’ampliamento e alla prosecuzione delle attività alla Casa della Solidarietà di Thiene, in collaborazione con l’amministrazione comunale e la parrocchia del Duomo a favore di donne vittime di violenze famigliari e senza dimora

-Aiuti a giovani studenti meritevoli delle scuole superiori di Thiene con erogazione di 5 borse di studio da € 1.000 cadauna per chi intraprende la prosecuzione universitaria con indirizzi umanistici

-Nuova attività umanistica presso il Centro Diurno Casa Albergo a favore di donne, uomini e relativi figli con organizzazione di incontri atti a ricostruire opportunità di integrazione nella cultura della società italiana; iniziativa intrapresa con l’amministrazione comunale

-Contributo per nuova attività presso il Centro Diurno rivolta a persone con difficoltà cognitive e mentali; incontri settimanali diretti da specialisti laureati; il tutto in collaborazione dei Servizi Sociali del Comune di Thiene

GIOVEDI’ GRASSO 28 febbraio festa di Carnevale al Padiglione fieristico

Proseguono le normali attività quali: Ballo domenicale, Ginnastica dolce, Palestra riabilitativa, Gioco delle bocce, Tombola, Burraco, etc…